Artémides Zatti (Italia, 1880 – Argentina, 1951) è stato un infermiere e religioso salesiano che per quarant’anni si è dedicato alla cura dei poveri e dei malati di Viedma, Río Negro.

Lì diresse uno dei primi ospedali della Patagonia argentina, che oggi porta il suo nome.
Nel 2002 è stato dichiarato beato dalla Chiesa cattolica.

Sulla via della sua canonizzazione

09.10.2022

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

01.

Migrante

02.

Credente

03.

Salesiano

04.

Infermieri

05.

Santo

Preghiera a Sant’Artemide Zatti

Signore Gesù, 
Ha chiamato Sant’Artemide Zatti, coadiutore salesiano, per servirvi nei poveri e nei bisognosi.

Gli hai dato la forza di donarsi
con gioia e senza riposo ai suoi fratelli e sorelle malati.

L’avete reso un uomo buono,
he ha saputo vivere fedelmente il tuo Vangelo
nel lavoro quotidiano e nel sacrificio nascosto.

Che la gioia di vederlo risplendere nel cielo dei tuoi santi
aiutaci a testimoniare la tua Luce.

Chiediamo per sua intercessione la grazia di:
(qui chiediamo con fede ciò che desideriamo)
Per la tua gloria e per quella del tuo fedele servitore Artemide Zatti.

Amen.  

Artemide Zatti: Vangelo della Vocazione e Chiesa della Cura

Artemide Zatti: Vangelo della Vocazione e Chiesa della Cura

Lettera del Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, a pochi giorni dalla canonizzazione di Artemide Zatti (9 ottobre 2022). «Il mosaico dei nostri santi e beati, pur essendo abbastanza ricco quanto a rappresentatività -Fondatore, Cofondatrice, Rettori Maggiori,...

Pubblicato il programma della Canonizzazione

Pubblicato il programma della Canonizzazione

È stato reso noto il programma ufficiale degli eventi organizzati dalla Congregazione Salesiana in occasione della canonizzazione del salesiano coadiutore Artemide Zatti. Oltre all’atto centrale del rito della canonizzazione, che sarà presieduto da Papa Francesco...